MV Agusta torna sul podio mondiale dopo 37 anni

Giornata storica per ParkinGO MV Agusta Corse, sul podio 37 anni dopo il successo di Giacomo Agostini in 500 al Nurburgring. Roberto Rolfo, partito 16° in virtù dello scarso feeling in qualifica ha compiuto una rimonta memorabile giungendo persino a mettere pressione, negli ultimi giri, al campione del mondo in carica, secondo in classifica.

Con una performance incredibile, il rider torinese ha mantenuto le promesse fatte nella vigilia, quando prendendosi la responsabilità di una qualifica non impeccabile, aveva garantito una gara all’attacco e una super rimonta.
Il primo podio per una moto il cui sviluppo è appena cominciato, giunge alla 5a prova iridata e significa anche il 7° posto per Rolfo nella classifica mondiale.
Roberto Rolfo (3°)”Sono veramente contento della moto, perfetta, e del lavoro del team, impeccabile. E’ dovuto in gran parte a tutto il gruppo di lavoro. Senza di loro non saremmo arrivati a questo livello in così breve tempo.

Giuliano Rovelli (team owner)
Lavoriamo al progetto F3 da pochi mesi con una dedizione totale e per questo ringrazio i miei ragazzi per questo storico risultato. Il podio lo dedichiamo a Claudio e Giovanni Castiglioni e a tutti quelli che in MV collaborano alla riuscita di questo ambizioso progetto!